Paolo Nutini – Candy, video testo traduzione canzone

paolo Nutini.jpgDopo il grande successo ottenuto da Amy McDonald, ancora un giovane talento proveniente dalla Scozia. Paolo Nutini ha 22 anni e il suo nome fa trasparire chiare origini italiane: il padre infatti è orginario di Lucca, mentre la madre è di Glasgow.

Il suo album ha già venduto 2 milioni di copie in tutto il mondo e ora sta per sbarcare anche in Italia, dove probabilmente sarà disponibile a partire dagli inizi di giugno.

In attesa dunque dell’uscita dell’album “Sunny Side Up”, per le radio gira già il primo singolo Candy.

Non è ancora disponible un video ufficiale per questo singolo.. “ci dobbiamo accontentare” per il momento di questo video-cover. Segue il testo.

 

TESTO DI CANDY:

I was perched outside in the pouring rain
Trying to make myself a sail
Then I’ll float to you my darlin’
With the evening on my tail
Although not the most honest means of travel
It gets me there nonetheless
I’m a heartless man at worst, babe
And a helpless one at best

Darling I’ll bathe your skin
I’ll even wash your clothes
Just give me some candy, before I go
Oh, darling I’ll kiss your eyes
And lay you down on your rug
Just give me some candy
After my hug

Oh I’m often false explaining
But to her it plays out all the same
and although I’m left defeated
It get’s held against my name
I know you got plenty to offer baby
But I guess I’ve taken quite enough
Well I’m some stain there on your bedsheet
You’re my diamond in the rough

Darling I’ll bathe your skin
I’ll even wash your clothes
Just give me some candy
before I go
Oh, darling I’ll kiss your eyes
And lay you down on your rug
Just give me some candy
After my hug

I know that there´re writings on the wall
But Darling I’ll bathe your skin
I’ll even wash your clothes
Just give me some candy
After my heart

Oh I’ll be there waiting for you

TRADUZIONE DI CANDY:

Ero accovacciato sotto una pioggia battente
Cercando di costruire una vela
Per navigare verso di te mia cara
Lasciando la sera dietro di me
Pur non essendo il modo più semplice per viaggiare
Mi porterà comunque a destinazione
Sono un uomo senza cuore nel peggiore dei casi
E un uomo incapace nel migliore

Cara, laverò la tua pelle
E pulirò persino i tuoi vestiti
Dammi solo un po’ di dolcezza, prima che me ne vada
Oh cara, bacerò i tuoi occhi
E ti coricherò sulla tua coperta
Dammi solo un po’ di dolcezza
Dopo il mio abbraccio

Oh, spesso mi spiego male
Ma per lei non conta
Sebbene io venga sconfitto
o Rovinata la mia reputazione
So che hai molto da offrire piccola
Ed io ho già preso abbastanza
Bè sono come una macchia lì sulle lenzuola del tuo letto
Tu sei il mio diamante grezzo

Cara, laverò la tua pelle
E pulirò persino i tuoi vestiti
Dammi solo un po’ di dolcezza, prima che me ne vada
Oh cara, bacerò i tuoi occhi
E ti coricherò sulla tua coperta
Dammi solo un po’ di dolcezza
Dopo il mio abbraccio

So che ci sono presagi infausti
Ma cara, laverò la tua pelle
E pulirò persino i tuoi vestiti
Dammi solo un po’ di dolcezza
Dopo il mio abbraccio

Oh, io sarò lì ad aspettarti

35 pensieri su “Paolo Nutini – Candy, video testo traduzione canzone

  1. una grande rivelazione della musica internazionale ,era da tanto che non sentivo una voce cosi’ particolare che ti arriva dritta all’nima.Un vero talento dopo tanti sintetizzatori e urlatori finalmente un vero talento e della vera MUSICA.Poi è di origini italiane !

  2. è una canzone davvero bellissima!! E’ una delle mie canzoni preferite, nn smetterò mai di ascoltarla. il pezzo è originale, in poche parole è una autentica poesia! Ma la cosa che rende davvero bella la canzone è il timbro di voce del cantante! …….stupenda……

  3. Ero accovacciato sotto una pioggia battente
    Cercando di costruire una vela
    Per navigare verso di te mia cara
    Lasciando la sera dietro di me
    Pur non essendo il modo più semplice per viaggiare
    Mi porterà comunque a destinazione
    Sono un uomo senza cuore nel peggiore dei casi
    E un uomo incapace nel migliore

    Cara, laverò la tua pelle
    E pulirò persino i tuoi vestiti
    Dammi solo un po’ di dolcezza, prima che me ne vada
    Oh cara, bacerò i tuoi occhi
    E ti coricherò sulla tua coperta
    Dammi solo un po’ di dolcezza
    Dopo il mio abbraccio

    Oh, spesso mi spiego male
    Ma per lei non conta
    E sebbene io venga sconfitto
    Rovina la mia reputazione
    So che hai molto da offrire piccola
    Ed io ho già preso abbastanza
    Bè sono come una macchia lì sulle lenzuola del tuo letto
    Tu sei il mio diamante grezzo

    Cara, laverò la tua pelle
    E pulirò persino i tuoi vestiti
    Dammi solo un po’ di dolcezza, prima che me ne vada
    Oh cara, bacerò i tuoi occhi
    E ti coricherò sulla tua coperta
    Dammi solo un po’ di dolcezza
    Dopo il mio abbraccio

    So che ci sono presagi infausti
    Ma cara, laverò la tua pelle
    E pulirò persino i tuoi vestiti
    Dammi solo un po’ di dolcezza
    Dopo il mio abbraccio

    Oh, io sarò lì ad aspettarti (repeat)

  4. Concordo con tutto, e aggiungo che, a parte il tipo di musica (country), trovo moltissime somiglianze con Antony And The Johnsons. Sicuramente la parte vocale (pensavo che Antony fosse imbattibile!).
    Finalmente un pò di musica vera, un pò di stile.
    Beppe

  5. Ci sono un paio di errori nella traduzione (che mi sembra perfetta per il resto), così non ha molto senso, anche se non sono madrelingua inglese credo che meglio sarebbe


    Oh, spesso mi spiego male
    Ma per lei non conta
    Sebbene io venga sconfitto
    o Rovinata la mia reputazione

    Credo che così abbia un pò più di senso, bellissima canzone comunque

  6. …é strano come un autore così giovane possa ritrarre la forza dei sentimenti di coloro che devono far senza…ero un ragazzo quando scelsi di farmi avanti con lei che dolcemente mi accolse anche se già impegnata…per più di una decade, la mia professione mi teneva lontano e non posso sorridere pensando alle avventure di “quel ragazzo”…divenni un uomo e tornai a sposarla…continuo a viaggiare molto ma ogni volta che ci salutiamo in questi ultimi quindic’ anni una canzone come Candy viene e và …bravo Paolo

  7. Candy è una canzone tanto malinconica quanto fantastica, ma per rispondere a un commento sopra, accidenti, AUTUMN è in assoluto la più triste tra le canzoni che ho sentito in tutti i miei (pochi) 20 anni di vita… mi fa sciogliere in pianti disperati ogni volta. Paolo comunque resta uno dei pochi giovani veramente validi nel panorama della musica contemporanea!

Lascia un Commento